Abarth 127 Concept

La casa dello scorpione all’epoca non offriva versioni elaborate della Fiat 127, era impegnata nella produzione della leggendaria A112 Abarth. Il modello più potente della serie fu la 127 Sport introdotta nel 1978, non era però sportiva nel senso tradizionale del termine: non una coupé né una cabriolet o una spider; era più un allestimento sportivo della berlina base, con la personalizzazione
estetica e il motore potenziato, seguendo le tendenze attuali secondo le quali era di moda derivare, da auto di grande diffusione, una versione caratterizzata in modo vistoso e con prestazioni intonate alla brillantezza e al piacere di guidare.